Modalità manuale: Il set-up perfetto per la fotografia food

Negli ultimi tempi le fotocamere DSLR sono diventate molto più semplici e intuitive da utilizzare. Ci sono decine e decine di modalità predefinite che qualche anno fa erano impensabili. Modalità notturna, in movimento, macro, landscape, ritratto ecc ecc.. Tutte utilissime se si vuole fotografare senza avere particolari aspettative.

Ma sai cos’è la cosa più originale della tua fotocamera? Tu e il tuo modo di utilizzarla. Ho già parlato della mia modalità preferita in questo post, ma qui parliamo di come si configura la fotocamera per la fotografia food! TOP!!! Ti svelerò come configuro la mia fotocamera prima di qualsiasi servizio. Tutti i parametri utili ad ottenere la foto perfetta.

Perché è così importante la modalità manuale? Perché anche se hai la fotocamera con il sensore più potente al mondo, ma non sarà mai potente quanto l’occhio umano e il cervello.

Prendere il controllo totale della tua fotocamera è la modalità “non predefinita” più completa e creativa che esiste! 

L’utilizzo della modalità manuale ti consentirà di avere un controllo completo sul tuo lavoro, e quando ti abituerai non tornerai più indietro. Ogni volta di renderai conto di cosa può fare la tua fotocamera e i risultati saranno molto più apprezzati.

 Se ti ho incuriosito almeno un pochino, metti un like alla mia pagina e scarica la mia guida.

shares