10 trucchi per migliorare le tue foto food

E’ domenica e ho pensato di regalarvi una nuova lettura per ispirarti. Un post facile e immediato che svela i 10 trucchi per migliorare, in maniera semplice, le tue foto food.

Se hai già scaricato la mia guida LITE avrai certamente iniziato bene e questo post ti aiuterà ulteriormente. Se non hai ancora scaricato la mia guida, puoi farlo subito per iniziare fin da subito a scattare delle buone foto food.

Ecco qui dunque i 10 trucchi per migliorare la qualità delle tue foto food che  ovviamente NON sono regole assolute ma saranno certamente immediate.

LUOGO DELLO SHOOTING: cerca di impostarlo  in modo da poter sfruttare i vantaggi della luce naturale dalla finestra. È meglio fotografare alla luce del giorno con una tenda bianca utile a diffondere la luce. Il flash? Come spiego in questo post EVITA di utilizzare il flash nelle foto food.

ZOOM: Usa lo zoom della lente solo nel caso in cui vuoi fotografare particolari del cibo, in modalità “macro”. Altrimenti evita il suo utilizzo.

USA COMPLEMENTI E INGREDIENTI che possano contrastare il tuo piatto. Ad esempio utilizza colori brillanti, come il verde (basilico), rosso (paprika) e bianco (parmigiano), di solito funzionano molto bene.

PORZIONI PICCOLE permetteranno di avere più controllo nelle inquadrature. Quindi evita di riempire e utilizzare piatti troppo grandi.

FRUTTA: lava la frutta che utilizzi nella tua foto prima di utilizzarla. Lucida bene la superficie. Poi prendi un diffusore (tipo uno spruzzino) e spruzza delle gocce d’acqua sulle verdure e sulla frutta. Sembreranno fresche e appena raccolte.

VERDURE: Se sono cotte, puoi seguire i 5 trucchi illustrati qui e puoi rendere succose le verdure con l’olio o con il sugo della carne. Se sono crude aiutati con l’acqua a spruzzo e con l’olio a crudo.

DA EVITARE: non scattare mai foto di cibi troppo arrostiti, zuppe torbide, verdure sbiadite e altri prodotti che risultano di bellezza dubbia.

RITAGLIO IMMAGINE – Se la tua immagine finale non ti soddisfa puoi sempre salvare l’immagine ritagliando solo la porzione perfettamente a fuoco, facendo vedere solo un dettaglio o una porzione del tuo soggetto avrai un risultato invitante.

PER RENDERE I TUOI PIATTI PIÙ NATURALI: cerca di scattare rapidamente in modo che il tuo piatto appaia fresco e appena impiattato. Per farlo al meglio di consiglio di preparare il set prima che il piatto sia pronto. Leggi qui per i dettagli

SCATTA MOLTE FOTO: consiglio di scattare molte foto e di cambiare angolazioni e direzioni. Nella quantità troverai certamente la foto perfetta.

Share: